PIAZZA DELL’ACCOGLIENZA

PIAZZA DELL’ACCOGLIENZA

La corte senza tempo

È l’ingresso, la corte, il luogo d’incontro, il benvenuto del Convento. Appena passato il grande portale in legno ci si ritrova in un angolo di tempo rimasto intatto, dove il verde e i fiori ornano i muri, il legno di ginepro regge le tegole e sotto i piedi risuona il lastricato in pietra. Nel suo spazio può accogliere fino a 400 ospiti, apparecchiamo gli aperitivi, le torte e i brindisi, per far incontrare le persone prima che il ricevimento inizi e ci si sieda a tavola. Come una piazza d’altri tempi ha sempre l’ombra nelle giornate d’estate e il caldo dei fuochi nelle poche giornate fredde.

Open chat

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close